Descrizione

PIANACCIO La casa di cui ti parlo è libera su 4 lati le finestre principali danno ad est e da esse si scorge l'abitato di MonteAcuto e da lì l’infinito delle montagne illuminate dal sole del pomeriggio.
La casetta è disposta su tre piani più un piano cantine: al piano terra c'è il soggiorno con travi in legno e il tinello con un suggestivo camino, con un caratteristico lavabo antico in ceramica povera e con i coperchi dei tegami appesi alle pareti. Sempre qui c'è il bagno.
Attraverso la scala in pietra con intonaci in calce grezza, trovo due camere con pavimenti in legno di castagno annerito e modellato dal tempo (sono un po' storti ma emozionanti).
Sotto c'è un'altra camera cui posso accedere anche dal giardino, la cantina ed il bagno a "Buco": mai sentito parlare di un foro che scarica di sotto...
Tutto è originale e nulla è stato mutato nel corso dei “frenetici” anni 70/80/90.
Tutto qui è da recuperare.
I metri di questa casa sono giusti per tre persone stabili. La disposizione è però ideale per ospitare altri due amici al piano di sotto in una soluzione di affitti brevi per turisti stranieri o locali che amano i borghi storici montani, non troppo distanti dai collegamenti (il treno è a soli 15 minuti).
Siamo a Pianaccio, un borgo medievale a tre chilometri dal Lizzano in Belvedere e quindici minuti dalle piste del Corno alle Scale
Esco di casa e raggiungo la macchina che ho lasciato in centro, nel parcheggio della chiesa. Mentre cammino i pochi passi che mi separano dal parcheggio percorro le strette stradine di una volta, c'è anche qualche persona che si accorge di me attraverso le finestre, le saluto come si fa in montagne e in un attimo eccomi arrivata alla Chiesa...
Che meraviglia penso.
Qui si respira aria buona di montagna e tante storie del passato....
Un bar locanda collegato con un ottimo ristorante ( Antica Locanda Alpina), una chiesa e il museo dedicato ad Enzo Biagi che è proprio di qui.
L’autobus passa solo nelle ore più importanti: mattina, e sera.
c'è una sola strada in paese, lo attraversa tutto e poi termina al Rifugio Segavecchia .
Qui tutto, dalle case di pietra ai fili d'erba, sembra fatto apposta per i nostri giorni di pace e per fare tutto quello che vogliamo... anche fermarci a leggere un libro proprio sulla stessa panchina di fianco a Enzo Biagi.


Caratteristiche principali

Stato Immobile
Da Ristrutturare
Grado
Economico
Posizione
Montagna
Panorama
Vista Monti
Lati Liberi
4
Giardino
Privato
Arredi
Arredato
Tipo Soggiorno
Tinello
Tipo Cucina
Abitabile
Riscaldamento
Da Creare
Fonte Energetica
Legna
Acqua Calda
Autonoma
Infissi
Legno
Serramenti
Mediocre
Persiana
Oscurante Legno
Pavim. Giorno
Graniglia
Pavim. Notte
Parquet
Pavim. Cucina
Parquet
Pavim. Bagno
Ceramica
Accesso Disabili
Nessuna Barriera
Accessori: Camino

* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito